Tempo di lettura 1 min

a cura di Fabio Ciarla

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale delle modifiche al disciplinare dello scorso 8 agosto, sono state introdotte tre nuove tipologie di “Conegliano Valdobbiadene Prosecco” Docg, già operative dalla vendemmia 2019. La tipologia “Rive” riconosce una qualità superiore alle uve dei vigneti in forte pendenza. La tipologia “Sui Lieviti” è riservata agli spumanti rifermentati in bottiglia (“Colfondo”). Infine arriva la versione “Extra Brut”, con residuo zuccherino tra 0 e 6 gr/lt., su specifica richiesta del mercato.

Rif: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2019/08/08/185/sg/pdf

 

Entra in contatto!

Entra nella Community de Il Sommelier!

Incontra tanti winelover come te e condividi con noi la tua passione per il mondo del vino

Commenti

Ancora nessun commento