Tempo di lettura 1 min

a cura di Fabio Ciarla

Vigneto mondiale stabile, produzione in calo, fermo anche il consumo e si prevede un anno difficile per le conseguenze dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Questo contenuto è riservato agli Associati

Esegui il login per continuare la lettura!

Entra in contatto!

Entra nella Community de Il Sommelier!

Incontra tanti winelover come te e condividi con noi la tua passione per il mondo del vino

Commenti

Ancora nessun commento