Tempo di lettura 1 min

a cura di Fabio Ciarla

Anno importante il 2019 per il Pinot Grigio delle Venezie, impegnato con un tour mondiale per presentare lo “Stile Italiano”. A conclusione un importante convegno internazionale tenutosi a Venezia, nel quale il Presidente del Consorzio Albino Armani ha chiarito: “Il Pinot grigio non è un marchio a se stante collegato a un vitigno, ma ha l’ambizione di essere un vino di territorio”. Il Consorzio che tutela la Doc “Delle Venezie”, nato solo nel 2017, vede l’export superare il 95%, gestendo un’area – comunemente conosciuta come “Triveneto” – che rappresenta circa l’85% del Pinot Grigio prodotto in Italia, ovvero circa il 40% a livello mondiale.

Entra in contatto!

Entra nella Community de Il Sommelier!

Incontra tanti winelover come te e condividi con noi la tua passione per il mondo del vino

Commenti

Ancora nessun commento