QUESTIONE DI FEELING…MERLUZZO, STOCCAFISSO E BACCALÀ- CON I VINI DEL CENTRO ITALIA

0
La salatura, fin dai tempi antichi, ha dato al merluzzo lunga conservabilità, lo ha posto alla base dell’alimentazione prima delle popolazioni costiere del Nord Europa e poi, con lo svilupparsi dei commerci marittimi e terrestri, dell’intero continente e delle terre che venivano via via scoperte.

QUESTIONE DI FEELING…MERLUZZO, STOCCAFISSO E BACCALÀ- CON I VINI DEL NORD ITALIA

0
Il merluzzo nelle sue molteplici variazioni è un pesce che si presta molto bene ad essere abbinato con il vino in virtù del suo gusto deciso e persistente.

MERLUZZO, STOCCAFISSO E BACCALÀ

0
PERCORRERE LA DIFFUSIONE DEL GADUS MORHUA (IL MERLUZZO) CI PERMETTE DI FARE UN VIAGGIO A RITROSO NEL TEMPO IN UN INTRECCIO DI SCAMBI DI MERCI, SPEZIE E BATTAGLIE IN MARE, CHE VEDONO COINVOLTE QUASI TUTTE LE NAZIONI EUROPEE.

LIEVITI INDIGENI SÌ, MA SOTTO CONTROLLO

0
Tutto ha inizio nel 2001, quando il Professor Moschetti viene contattato da un produttore di Taurasi che ha reperito, tra i conferimenti, un’uva diversa dal Greco di Tufo, localmente detta “Grecomusc’”

I VINI DEL CANTON VALLESE

0
Il Vallese è una zona di grande ricchezza ampelografica.

MANDROLISAI SIGNIFICA VINO

0
Mandrolisai significa Barbagia, collina, antiche tradizioni ed idiomi indigeni, figli del parziale isolamento e dello scorrere del tempo.

QUESTIONE DI FEELING… MANDROLISAI SIGNIFICA VINO

0
La Sardegna è una delle 5 aree geografiche definite Blue zone da uno studio pubblicato su Experimental Gerontology nel 2004.

FAMIGLIA NUMEROSA, QUELLA DEL GAGLIOPPO!

0
A molti può sembrare che la Calabria del vino ruoti quasi esclusivamente attorno al nome di un vitigno, il Gaglioppo.

I BORDOLESI IN VENETO

0
Il taglio bordolese è il modello enologico più diffuso nel mondo. Partiti dalla Gironda, terra di origine, i vitigni Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot, assieme ad altri minori, tra cui il Carmenere e il Petit Verdot, si sono diffusi con successo ovunque si potesse allevare una vite.

IL BAROCCO SICILIANO SUL MARE, TRA UN ORTO BIOLOGICO E UN ANTICO PALMENTO:...

0
“Custodi, più che meri proprietari, di una tessera di questo splendido mosaico chiamato Sicilia”, questa la definizione che dà di sé la famiglia Murabito, proprietaria del Castello San Marco, charming hotel e SPA.

BIRRA: CEREALI (E NON SOLO) DA BERE…

0
Detto in modo super sintetico (e semplicistico) la birra può essere descritta come il prodotto di fermentazione alcolica derivante da un mosto ottenuto da cereali (macinati e quindi macerati in acqua

QUESTIONE DI FEELING… UN GUSCIO DI BONTÀ CON I VINI DEL SUD ITALIA

0
Al Sud Italia il sottile disco di pasta frolla, più che accompagnarsi a frutta fresca o marmellate, spesso rappresenta una base per sostenere o racchiudere ricchissimi ingredienti, caratterizzando dolci tradizionali molto importanti.

QUESTIONE DI FEELING… UN GUSCIO DI BONTÀ CON I VINI DEL CENTRO ITALIA

0
Spesso, andando per vini da abbinare alle crostate di pasta frolla, ci imbattiamo in proposte di abbinamento imbarazzanti, penso ad esempio sia quella che vuole il Brachetto

QUESTIONE DI FEELING… UN GUSCIO DI BONTÀ CON I VINI DEL NORD ITALIA

0
Le crostate sono delle tradizionali torte che sono presenti in tutte le ricette regionali italiane. Consentono di abbinare ad una struttura di frolla, utilizzata come base, frutta fresca, marmellata, frutta secca e creme

UN GUSCIO DI BONTÀ

0
È QUELLO DELLA CROSTATA, CHE ACCOGLIE DENTRO UN DELICATO STRATO DI PASTA LA FRUTTA DI STAGIONE O DELIZIOSE CREME O SEMPLICE CONFETTURA, IN UN’INFINITÀ D’IRRESISTIBILI VARIANTI

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi