L’OCM VINO

0
Alfonso Ermanno Matarazzo Quando si parla di legislazione vitivinicola non si può prescindere dal concetto di OCM vino (acronimo di Organizzazione Comune dei Mercati), che rappresenta la regolamentazione unica del settore vitivinicolo da parte dell’Unione Europea e...

DAZI USA, GRAZIATO IL VINO ITALIANO MA C’È TIMORE PER IL CORONAVIRUS

0
Stefano Borelli Pericolo scampato. Almeno per il momento. Il timore che gli USA alzassero fino al 100 per cento i dazi su alcuni prodotti, tra cui il vino italiano, è rientrato. Il 15 febbraio scorso...

BIRRA, UNA FILIERA DA OLTRE 9 MILIARDI DI EURO

0
Luigi Nibbio La birra vola: nei consumi e nella creazione di posti di lavoro. E dà un contributo alla crescita della ricchezza del nostro Paese di tutto rispetto: negli ultimi 3 anni il fatturato è...

IL BAROCCO SICILIANO SUL MARE, TRA UN ORTO BIOLOGICO E UN ANTICO PALMENTO:...

0
Fabio Ciarla “Custodi, più che meri proprietari, di una tessera di questo splendido mosaico chiamato Sicilia”, questa la definizione che dà di sé la famiglia Murabito, proprietaria del Castello San Marco, charming hotel e SPA. Siamo...

BIRRA: CEREALI (E NON SOLO) DA BERE…

0
Simone Cantoni Detto in modo super sintetico (e semplicistico) la birra può essere descritta come il prodotto di fermentazione alcolica derivante da un mosto ottenuto da cereali (macinati e quindi macerati in acqua, dopo preventiva...

QUESTIONE DI FEELING… UN GUSCIO DI BONTÀ CON I VINI DEL SUD ITALIA

0
Ugo Baldassarre Al Sud Italia il sottile disco di pasta frolla, più che accompagnarsi a frutta fresca o marmellate, spesso rappresenta una base per sostenere o racchiudere ricchissimi ingredienti, caratterizzando dolci tradizionali molto importanti. Così,...

QUESTIONE DI FEELING… UN GUSCIO DI BONTÀ CON I VINI DEL CENTRO ITALIA

0
Marzio Berrugi Spesso, andando per vini da abbinare alle crostate di pasta frolla, ci imbattiamo in proposte di abbinamento imbarazzanti, penso ad esempio sia quella che vuole il Brachetto, più o meno d’Acqui, accostato ad...

QUESTIONE DI FEELING… UN GUSCIO DI BONTÀ CON I VINI DEL NORD ITALIA

0
Giampaolo Zuliani Le crostate sono delle tradizionali torte che sono presenti in tutte le ricette regionali italiane. Consentono di abbinare ad una struttura di frolla, utilizzata come base, frutta fresca, marmellata, frutta secca e creme....

UN GUSCIO DI BONTÀ

0
Enza Bettelli È QUELLO DELLA CROSTATA, CHE ACCOGLIE DENTRO UN DELICATO STRATO DI PASTA LA FRUTTA DI STAGIONE O DELIZIOSE CREME O SEMPLICE CONFETTURA, IN UN’INFINITÀ D’IRRESISTIBILI VARIANTI Le crostate più tradizionali hanno in comune una...

GRAN SELEZIONE, IL CONSORZIO CHIANTI HA DATO IL VIA

0
a cura di Fabio Ciarla La notizia è stata diffusa lo scorso 11 novembre, anche il Chianti avrà la sua “Gran Selezione”. La proposta di modifica al disciplinare di produzione è passata attraverso l’assemblea dei...

ANCHE L’UE APPROVA, IL VERMOUTH È DI TORINO

0
a cura di Fabio Ciarla Un percorso breve ma evidentemente fondato ha portato al riconoscimento anche da parte dell’Unione Europea del “Vermouth di Torino IGP”. Il vino aromatizzato con l’Artemisia, e altre erbe, è stato...

VINI GENERICI, PROPOSTO EMENDAMENTO PER RIDURRE RESE DA 50 A 30 TONNELLATE PER ETTARO

0
a cura di Fabio Ciarla L’obiettivo è ridurre le scorte e guadagnare qualcosa sui prezzi, ma di certo la proposta del deputato alla Camera Antonio Lombardo è piuttosto dirompente. Grazie ad un emendamento alla proposta...

VINI SPUMANTI ANCORA IN CRESCITA, ITALIA PRIMO PRODUTTORE AL MONDO CON 750 MILIONI DI...

0
a cura di Fabio Ciarla Il 2019 pone ancora l’Italia primo produttore al mondo di vini spumanti e frizzanti con 750 milioni di bottiglie, delle quali solo un terzo (200 milioni) per il consumo interno...

PINOT GRIGIO DELLE VENEZIE, IL TRIVENETO PUNTA SULLO “STILE ITALIANO”

0
a cura di Fabio Ciarla Anno importante il 2019 per il Pinot Grigio delle Venezie, impegnato con un tour mondiale per presentare lo “Stile Italiano”. A conclusione un importante convegno internazionale tenutosi a Venezia, nel...

LA DEGUSTAZIONE NELL’OLIO E NEL VINO: AFFINITÀ E DIFFERENZE

0
Marco Oreggia e Laura Marinelli È ormai accertato che gli organi sensoriali umani, sottoposti a sollecitazioni e stimoli esterni, si comportino come degli strumenti di misura. Nel settore dell’olio da olive l’analisi sensoriale è stata...

VITIGNI MINORI, SÌ, MA CRESCERANNO

0
Ugo Baldassarre Se parli dei vitigni di Puglia istintivamente ti viene da pensare alle uve scure di Negroamaro, Nero di Troia, Primitivo, Aleatico, Malvasia Nera o, tra i bianchi, al Bianco d’Alessano e alla Verdeca....

ANTICA ENOTRIA, NUOVA FRONTIERA: DALL’ELLADE AL RINASCIMENTO DEL VINO CALABRESE

0
Antonio Mazzitelli   Calabria, terra di contrasti e contraddizioni: splendida e disperata, accogliente e calda, violenta e matrigna. Sembrò l’Eden ai Greci che la colonizzarono tra l’VIII e il V sec. a.C.: pianure, fiumi e torrenti,...

LA MEMORIA OLFATTIVA NELL’ANALISI SENSORIALE DEI VINI

0
Giampaolo Zuliani La capacità di riconoscere un determinato stimolo olfattivo significa attuare un’operazione di discriminazione e appartenenza a gruppi o classi di famiglie odorose raggruppate e ordinate nella nostra memoria olfattiva. La determinazione di un...

PILLOLE DI SOMMELIER MARKETING

0
Raffaella Melotti Il sommelier è attore non protagonista della sala, il protagonista indiscusso è il commensale. Il sommelier funge, nel ristorante in cui lavora, da supporto, servizio e assistenza al cliente. Il sommelier “attore”, nel porsi...

RICONOSCERE LE BUFALE ANCHE NEL VINO INTERVISTA AL PROF. MARIO MORCELLINI

0
Stefano Borelli “Il vino fa bene, fa male, il prosecco rovina i denti, meglio un bicchiere al giorno che un’ora di palestra, meglio imbottigliare con la luna piena”. Le notizie, le dicerie, sul mondo del...

LA CANTINA VERONELLI INTERVISTA A GIAN ARTURO ROTA

0
Lara Loreti Il buio oltre la soglia. La giusta umidità, l’esposizione a nord. La temperatura fresca e costante. Il ventre di Bergamo alta restituisce vita anche laddove le bottiglie, adagiate nelle celle di cemento, hanno...

INTERVISTA A PAU ROCA BLASCO DIRETTORE GENERALE DELL’OIV

0
Enrico Zamboni Come sta procedendo la messa a punto del piano strategico dell’OIV 2020/2024? Il piano strategico 2020-2024, approvato durante l’Assemblea generale straordinaria dell’OIV il 19 ottobre 2019, è stato appena pubblicato e sarà implementato...

LE ANFORE VINARIE E L’ANFORA DA “SPUMANTE”

0
Gloriana Pace Archeologa del Museo delle Navi Antiche di Pisa Il mare ha rappresentato da sempre la principale via di comunicazione per le popolazioni affacciate sul Mediterraneo; le navi potevano trasportare qualsiasi tipo di merce,...

IL VINO TRA I MITI FONDATIVI DELLA CULTURA OCCIDENTALE

0
Antonio Mazzitelli “Dioniso fu un giorno ospitato da Eneo (Oineùs) e si innamorò della moglie Altea. Quando Eneo se ne accorse, uscì volontariamente dalla città con un pretesto. Dioniso giacque con Altea, con la quale...

VINO & TERRACOTTA… PASSATO E FUTURO SI INCROCIANO

0
Massimiliano Loca Nuove frontiere di consumo si aprono all’orizzonte della materia vitivinicola, allo scopo di ristabilire un contatto diretto con la natura da parte dell’uomo e richiamare metodi di produzione enologica ancestrali anche se rivisitati...

LE ANFORE, “TESTIMONI” DELLA CULTURA DEL VINO L’OPINIONE DI RICHARD HODGES, ARCHEOLOGO

0
Stefano Borelli Professore cosa possono raccontare le anfore ad un archeologo? Possono raccontare più di qualsiasi altro oggetto del mondo antico, più del marmo, della pittura, dei gioielli, dei vetri. Lo studio del commercio di vino...

TERRACOTTA, LEGNO E… PELLE?

0
Daniele Ognibene   Negli ultimi anni si è assistito ad una vera e propria gara a braccio di ferro tra i due più noti contenitori utilizzati per la vinificazione: da una parte la botte di legno,...

NESOS, IL VINO DI CHIO 2500 ANNI DOPO

0
INTERVISTA AL PROF. ATTILIO SCIENZA SU UN ORIGINALE ESPERIMENTO DI ARCHEOLOGIA ENOLOGICA Emanuele Cenghiaro Un vino antico, misterioso, un’antica frode e due isole meravigliose. Ce ne sarebbe per scrivere un romanzo, invece è lo sfondo di...

PROGETTARE E REALIZZARE PER I NOSTRI ASSOCIATI PER UNA FISAR SEMPRE PIÙ UNITA

0
Luigi Terzago Presidente Nazionale Fisar Mentre scrivo siamo in piena emergenza Covid-19, e quando leggerete questo mio editoriale mi auguro che sia solo un brutto ricordo. Tutti gli organi direttivi della Federazione, Consiglio Nazionale, Consigli...

TENERE IL FILO

0
Alice Lupi Direttore Responsabile “Faccio oggi quello che facevo ieri” spiegava così la società tradizionale il sociologo Franco Ferrarotti durante le sue lezioni universitarie. Una società che attraverso la ripetizione di gesti portava avanti il...

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi