Il CTN comunica

0
57
Tempo di lettura 2 min

a cura del Centro Tecnico Nazionale FISAR

A seguire le iniziative adottate, o in corso di definizione, da parte del CTN, al fine di poter stringere rapporti di fattiva collaborazione fra tutti i soci e il Centro Tecnico stesso.

Il Consiglio Nazionale del 16 marzo 2019, su proposta del CTN, ha approvato importanti modifiche alle lezioni dei Corsi per Sommelier ed allo svolgimento dell’esame finale.
Per quanto riguarda il Primo Livello, sono stati razionalizzati i titoli delle lezioni, ed è stato precisato il contenuto di alcune di esse. In particolare, nella lezione di “Vinificazione 2” saranno svolti cenni a difetti, alterazioni e malattie del vino; la lezione di “Vini Speciali” sarà dedicata ai vini fortificati, liquorosi, aromatizzati, mentre quella di “Vini Passiti e Particolari” contemplerà i vini passiti, da uve botritizzate e simili, nonché vini biologici, da agricoltura biodinamica, naturali, bianchi macerati. Soprattutto, è stata resa obbligatoria la visita in cantina, che dovrà essere inserita nel calendario delle lezioni come tutte le altre.

Nel Secondo Livello, è stata inserita la lezione “Francia 3”, dedicata al Sud (con particolare riguardo alle importanti aree del Rodano, del Languedoc-Roussillon, della Provenza) ed alla Corsica. Si dà così anche maggior respiro alle altre due lezioni, Francia 1 (Borgogna, Champagne, Alsazia, Jura e Savoia) e Francia 2 (Bordeaux, Loira, Sud-Ovest).
Nel Terzo Livello sono state aggiunte due lezioni: “i Salumi”, che meritano un’attenzione specifica ed autonoma, e “Il Sommelier e la Tavola”, per approfondire, anche in vista dell’esame, le tecniche di servizio, affrontate solo nella prima lezione del primo livello, e tutto ciò che riguarda il vino a tavola (bicchieri, progressione dei vini, menu, mise-en-place, etc.).
A proposito dell’esame finale, è stata introdotta la regola per cui non può accedere alla prova pratica ed orale il candidato che non ottenga almeno 15/25 nella prova scritta, e l’esame avrà esito positivo solo se sarà raggiunta la sufficienza in ciascuna delle tre prove (scritta, pratica e orale). Anche il Presidente potrà collaborare all’interrogazione.

Il Consiglio Nazionale ha anche ritenuto opportuno “liberare” il Delegato dall’obbligo di partecipare inutilmente alla Commissione d’Esame, nella quale non aveva alcuna funzione: non sarà così più costretto a fare il “convitato di pietra”, pur potendo assistere in ogni caso allo svolgimento dell’esame per controllarne la regolarità e la correttezza.

Il CTN, in collaborazione con la Delegazione di Prato, sta lavorando per attivare un nostro Corso Monografico sulla Birra che permetta ai nostri sommelier di confrontarsi in modo ancora più competente e professionale con l’universo della birra nei suoi diversi aspetti.

Su segnalazione di molti voi, stiamo terminando l’aggiornamento della nostra scheda di abbinamento cibo-vino al fine di renderla di più agile compilazione nonché coerente con la nuova scheda di degustazione; la nuova scheda sarà presto disponibile su Fisar Cloud.
Le numerose richieste giunte dai soci di attivare un corso per Degustatori Ufficiali FISAR (DUF) ci hanno portato a lavorare al fine di poter proporre a voi una nuova edizione di tale corso della nostra formazione superiore cercando di renderlo quanto più attinente possibile alle necessità di un approccio moderno e professionale alla degustazione.

Da ultimo, ma ai primi posti per importanza, stiamo già lavorando alla revisione del Libro di Primo Livello del Corso per Sommelier ed alla introduzione di un efficace sistema di valutazione della qualità dei singoli relatori e dei corsi.

Obiettivo fondamentale e criterio di lavoro del CTN è stato e sarà sempre quello dell’incremento della qualità (dei corsi, della didattica, dei materiali) per formare sommelier sempre più competenti e professionali, attenti alla cultura del vino come prodotto della terra e del lavoro dell’uomo.

Nelle prossime edizioni di questa rubrica vi aggiorneremo sugli sviluppi.

Organigramma del CTN

Referente
DAVIDE AMADEI

Organo di Indirizzo
SIMONE ANTONIETTI
STEFANO CARMASSI
VITTORIO FALUOMI
AUGUSTO GENTILLI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Accetto la Privacy Policy