Tempo di lettura 3 min

Franco Colombo

La Legge di bilancio 2018 (L.27.12.2017, n. 205) ha introdotto nel nostro ordinamento la nozione di “enoturismo”. Sulla Gazzetta Ufficiale del 15.04.2019 è stato pubblicato il Decreto 12.03.2019 del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali, contenente le linee guida in merito ai requisiti e agli standard minimi di qualità per l’esercizio dell’attività enoturistica. La legge nazionale considera attività enoturistiche le attività formative ed informative rivolte alle produzioni vitivinicole del territorio e la conoscenza del vino, con particolare riguardo alle indicazioni geografiche (DOP, IGP), nella cui area vengono svolte. Come ad esempio le visite guidate ai vigneti delle aziende, alle cantine ma anche le attività di degustazione e commercializzazione delle produzioni vitivinicole aziendali. Si coglie l’interesse del legislatore nel favorire l’utilizzo e la conoscenza dei prodotti che rientrano nei sistemi di certificazione regionali riconosciuti dalla UE, prodotti agroalimentari tradizionali presenti nell’elenco nazionale pubblicato ed aggiornato annualmente dal Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali. Tale elenco prevede una sezione specifica per ogni Regione nella quale sono riportati i prodotti considerati tradizionali, suddivisi per categorie.

Requisiti specifici. L’attività enoturistica è esercitata, previa presentazione al Comune di competenza, della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). A titolo di esempio alcuni requisiti richiesti sono: l’apertura settimanale o anche stagionale di un minimo di 3 giorni, all’interno dei quali possono essere compresi la domenica, i giorni prefestivi e festivi; strumenti di prenotazione delle visite, preferibilmente informatici; sito o pagina web aziendale; materiale informativo sull’azienda e sui prodotti stampato in almeno 3 lingue, compreso l’italiano.

Il Sommelier Magazine ENOTURISMO, PROSPETTIVE POSITIVE PER UNA RIPARTENZA

Questo contenuto è riservato agli Associati

Esegui il login per continuare la lettura!

Entra in contatto!

Entra nella Community de Il Sommelier!

Incontra tanti winelover come te e condividi con noi la tua passione per il mondo del vino

Commenti

Ancora nessun commento