0
38
Tempo di lettura 1 min

Notizia inviata dalla Delegazione Fisar di Lodi

Al termine di una lunga assenza di eventi in presenza, gli Associati della Delegazione di Lodi si sono ritrovati finalmente a festeggiare la consegna degli attestati di primo e secondo livello, che si sarebbe dovuta tenere poco prima di Natale, e purtroppo rimandata a causa delle restrizioni anti Covid. La cerimonia si è svolta presso il Ristorante Cà de Mazzoli a Livraga ed è stato un momento di gioia e speranza per il futuro, vista l’intenzione di programmare l’avvio dei corsi in presenza il prossimo autunno. Presenti alla serata, oltre ai corsisti, il Consiglio direttivo composto dal Delegato Daniele Acconci, dal segretario Rocco Chiarillo, dal tesoriere Roberto Crispini e dal consigliere Ermanno Cambiè, nonché le Direttrici di corso Elena Milani e Rosanna Gioia. Ospite d’onore, il Delegato di Fisar Pavia Roberto Pace.

“La consegna degli attestati è un momento di grande importanza simbolica –ha affermato il Delegato Daniele Acconci- perché significa che festeggiamo la fine di due cicli di corsi e che progettiamo la ripresa della nostra normalità con l’organizzazione di nuovi corsi e di nuovi eventi a partire dal prossimo mese di settembre, sempre con le dovute precauzioni sanitarie”.

Il Sommelier Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Accetto la Privacy Policy