I Sommelier Fisar presenti a SlowFish 2021

0
283
Tempo di lettura 1 min

Si è conclusa l’edizione 2021 dello SlowFish svoltasi come da tradizione nel capoluogo ligure, un’edizione itinerante che, ha visto gli eventi sparsi per le piazze più importanti della città, i sommelier FISAR della Liguria, sono stai protagonisti nello spazio enoteca che quest’anno era ubicata nella centralissima Piazza della Vittoria.

Un’edizione che ha visto la concomitanza dell’assemblea elettiva dei vertici nazionali di Slowfood.

Il Sommelier Magazine I Sommelier Fisar presenti a SlowFish 2021 Più di 40 Sommelier che si sono alternati fra i banchi di assaggio ed i laboratori del gusto, organizzati quotidianamente per tutte le quattro giornate, giornate alle quali hanno partecipato i vertici di SlowFood e della politica regionale e comunale, fra questi abbiamo avuto le gradite visite di Carlin Petrini e del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

Ai banchi d’assaggio erano presenti più di 300 etichette, ed uno spazio rilevante ha avuto l’Enoteca regionale della Liguria, anche quest’ultima gestita dai nostri Sommelier, i quali hanno accolto con la consueta cordialità e professionalità i visitatori, rispondendo a tutte le domande che giustamente gli venivano rivolte, sulle curiosità, sulla storia del territorio e delle aziende, e le schede tecniche dei vini.

Ai Sommelier va il mio personale ringraziamento per il grande spirito associativo dimostrato, quest’anno per causa del Covid, l’edizione non si è potuta svolgere nel mese di Aprile (come da tradizione); le giornate climaticamente sono state davvero pesanti, hanno messo a dura prova tutti i nostri ragazzi, ma ognuno di loro ha dato più del massimo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Accetto la Privacy Policy