Tempo di lettura 4 min

All’insegna di #iorestoacasa #iodegustoacasa e #distantimauniti, FISAR Milano dallo scorso lunedì 16 marzo ha iniziato a organizzare attività gratuite di interazione a distanza dedicate agli oltre 1.000 Associati della Delegazione meneghina, per reagire all’emergenza dettata dal Coronavirus. Un’occasione per continuare a parlare di vino e condividere la passione enoica in questo periodo così particolare, grazie al coinvolgimento dei Relatori e Sommelier FISAR Milano che propongono approfondimenti tematici, degustazioni, suggerimenti di abbinamento e molto altro ancora.

Il palinsesto – Il programma di intrattenimento e formazione è stato pensato per rispondere a tutti i segmenti a cui appartengono gli Associati: Aspiranti Sommelier di Secondo e Terzo Livello in attesa dei test ed esami finali, nuovi Aspiranti Sommelier di Primo Livello che sono in trepida attesa di poter iniziare il loro percorso e nuovi Aspiranti Sommelier di Secondo e Terzo Livello che hanno il desiderio di continuare la formazione teorica e sul campo.

Il calendario delle iniziative – FISAR Milano ha, così, dato vita ad un ricco calendario di webevent che già nelle prime settimane di programmazione ha visto svolgersi ogni giorno (compreso sabato e domenica) molte attività a target eterogenei. Indicativamente, la pianificazione si svolge seguendo un calendario che prevede da lunedì al venerdì appuntamenti alle ore 19.00; il sabato, invece, si comincia alle ore 11.00 e domenica alle ore 18.00.

I relatori – Ampio è il parterre dei relatori che stanno aderendo alle iniziative mettendo a disposizione degli Associati la propria esperienza e il proprio kwow how: Emiliano Marelli (Delegato FISAR Milano); Federico Latta (Segretario FISAR Milano); Cornelia Hassmueller e Ornella De Boni (Consigliere FISAR Milano); Guido Beltrami (enologo e docente); Daniel Pfitscher (produttore Alto Adige), Gianni Longoni (fondatore nel 2008 della Delegazione FISAR Milano e ora Tesoriere di FISAR Nazionale); Lorena Lancia (Docente e Miglior Sommelier FISAR 2016); Fabrizio De Simone (3° Classificato al Concorso Miglior Sommelier FISAR 2019), Vincenza Mazzarelli, Ester Mazzoni e Fabio Tassara del Team Eventi; Alessandra Chiappa (sommelier). I relatori vengono affiancati, ogni volta, da un moderatore che presenta e coordina la lezione e gestisce la discussione e l’interazione di coloro che assistono.

Il Sommelier Magazine “Io degusto a casa” con Fisar Milano

Le tematiche – Si ascolta, si impara e si brinda grazie a variegate tematiche proposte. Questi alcuni degli argomenti trattati: il Sauvignon Blanc con Italia e Francia a confronto; i vini liquorosi con un’attenzione particolare a Sicilia e Madeira per conoscere realtà storiche attraverso foto e aneddoti; una lezione a suon di bollicine con un ripasso sulle principali metodologie e tecniche di produzione; un focus sulla birra; una sessione dedicata a “Cosa bolle in pentola?” per studiare i migliori abbinamenti insegnando alcuni segreti e preparazioni; una presentazione dal titolo “Oltre la classica degustazione” con una vera full immersion nelle tematiche del racconto e giudizio del vino, secondo molteplici sfaccettature; un interessante intervento sul “Galateo del Vino”; un incontro formativo dedicato alla degustazione secondo la metodologia FISAR; un webinar sul nuovo mondo enoico con focus sugli emisferi opposti rappresentati da Stati Uniti e Argentina; alcune pillole di abbinamento vino e cioccolato; un incontro dedicato alla distillazione; approfondimenti su singoli vitigni come ad esempio il Pinot Nero e l’Aglianico e molte altre sorprese.

La modalità ‘video conference’ – L’attività viene svolta tramite piattaforma di video conference Zoom Cloud Meeting che consente di avere un massimo di 500 persone collegate simultaneamente, audio e video qualitativi, nonché la condivisione di documenti e una chat istantanea. È possibile collegarsi tramite pc o tramite app scaricabile da smartphone. Le modalità per partecipare e le indicazioni di dettaglio vengono inviate agli Associati tramite l’invio di newsletter informative: nel momento in ci si iscrive a uno o più eventi, si riceve immediatamente un’email con i codici che permettono di accedere al meeting. Viene, inoltre, fornito ai partecipanti un decalogo con linee guida per un uso corretto ed efficace della videoconferenza.

Il Sommelier Magazine “Io degusto a casa” con Fisar Milano

I Webinar – I webinar durano all’incirca un’ora. I docenti – dopo una prima parte teorica che approfondisce, di volta in volta, un differente contenuto formativo – coinvolgono i partecipanti in un’attività di degustazione condivisa in videoconferenza: la distanza, infatti, non impedisce di condividere le sensazioni e l’esperienza di degustazione dello stesso vino o birra in occasione di uno speciale wine tasting in real time. Al termine, viene riservato uno spazio all’interazione con i partecipanti: per porre domande al docente è, infatti, possibile usare lo strumento della chat offerto dalla piattaforma.

I vini scelti per la degustazione – Per poter agevolare gli Associati nel ritracciare e acquistare facilmente le bottiglie per la degustazione, si è optato per scegliere prodotti facilmente reperibili nei supermercati del territorio. Inoltre, di volta in volta si scelgono fornitori on line che abbiano a catalogo i prodotti utili alle iniziative e che possano garantire
la consegna dei vini proposti a casa. È il caso, ad esempio, di MilanoVino.it – già partner di FISAR Milano in altre occasioni – che partecipa all’iniziativa #iodegustoacasa offrendo prezzi in promozione agli Associati. Si è cercato di proporre vini “abbordabili” poiché, in questo momento, l’interesse di FISAR Milano è quello di far acquisire esperienza di degustazione agli Associati utilizzando la metodologia di degustazione FISAR. Inoltre, un ulteriore accorgimento è quello di utilizzare gli stessi vini in iniziative contigue (ad esempio, venerdì e sabato).

I feedback dagli Associati – L’interruzione forzata dei corsi in programma, non ha scalfito l’interesse e l’affetto degli Associati che stanno rispondendo con grande entusiasmo, partecipando e interagendo sempre più numerosi agli eventi che vedono una media di circa 150 collegamenti in occasione di ciascuna lezione: questo sottolinea la voglia comune di ritrovare il filo conduttore che unisce gli Associati. Ma c’è di più: l’interesse suscitato sta, infatti, già andando oltre i confini della Delegazione di Milano.

Il Sommelier Magazine “Io degusto a casa” con Fisar Milano

La survey – Per offrire un servizio che risponda sempre meglio all’interesse e alle esigenze degli Associati e per migliorare le attività proposte e con un intrattenimento di sempre maggior qualità, FISAR Milano ha anche predisposto una breve survey online, invitando i partecipanti a supportare la Delegazione nel comunicare idee, spunti, suggerimenti e anche critiche costruttive. Grazie alla compilazione di un semplice questionario on line, tanti dei preziosi riscontri raccolti nei primi giorni si sono, effettivamente, rivelati molto utili per riuscire ad affinare l’organizzazione delle iniziative di edutainment in diretta streaming.

La piattaforma LMS – Il programma, infatti, si sta sviluppando e arricchendo di giorno in giorno e, già dopo le prime due settimane di attività, ha portato a una grande evoluzione: la nascita della piattaforma applicativa LMS (Learning Management System) di FISAR
Milano con cui gestire al meglio i programmi di formazione on line erogati. In parallelo alle attività a distanza realizzate in diretta e riservate agli Associati della Delegazione di Milano, quest’ultima è quindi ora in grado di offrire gratuitamente e pubblicamente agli Associati FISAR di qualunque Delegazione la fruizione di tutti i contenuti diffusi fino a questo momento. La piattaforma LMS permette, infatti, a tutti i Wine Lover di accedere in modo semplice e organizzato ai contenuti delle iniziative: le registrazioni audio-video integrali e le slide proiettate. L’indirizzo web di riferimento è www. fisarmilano.org/iorestoacasa: basta cliccare su ‘Enroll Now’ per accedere (se, invece, non si è già in possesso delle credenziali al sito www.fisarmilano.org, è possibile creare un nuovo account gratuito). E poi, non resterà quindi che scegliere il giorno e l’argomento e godersi i contenuti: buona visione!

Entra in contatto!

Entra nella Community de Il Sommelier!

Incontra tanti winelover come te e condividi con noi la tua passione per il mondo del vino

Commenti

Ancora nessun commento