Tempo di lettura 2 min

PANETTONE VS. PANDORO: UNA SFIDA DAL SAPORE DOLCE

 

Ugo Baldassarre

Il Sommelier Magazine QUESTIONE DI FEELING... CON I VINI DEL SUD ITALIA

In premessa occorre dire che, senza alcun dubbio al Sud Italia, nell’ambito della perenne contesa tra pandoro e panettone, quest’ultimo sia l’assoluto vincitore. Per conseguenza diretta i mastri pasticcieri con il Panettone hanno molto più spazio per l’inserimento degli ingredienti più svariati e, molto spesso, per l’elaborazione di prodotti locali esclusivi, molto particolari. L’effetto ulteriore è che il ventaglio degli abbinamenti si spinga spesso, e a ragione, oltre il mondo delle bollicine.

La gamma della produzione artigianale di panettoni in Sicilia è notevolissima. Si va dal panettone classico mandorlato, cui possiamo abbinare uno Spumante dolce Igt Terre Siciliane da uve moscato, a quello con crema e granella di pistacchi di Bronte, cui si accompagna un buon Moscato di Noto Doc. Ai panettoni al cioccolato bianco, anche quello con amarene e limone, possiamo abbinare un buon Moscato di Pantelleria Doc ma anche l’alternativo profumatissimo Idromiele con agrumi e, infine, quello imbibito di passito e uvetta sultanina lo accompagneremo a un Passito di Pantelleria Doc.

Questo contenuto è riservato agli Associati

Esegui il login per continuare la lettura!

Entra in contatto!

Entra nella Community de Il Sommelier!

Incontra tanti winelover come te e condividi con noi la tua passione per il mondo del vino

Commenti

Ancora nessun commento