Tempo di lettura 3 min

INTERVISTA AL FOTOGRAFO MARK COOPER

Mariano Penza

Il Sommelier Magazine UN ALFIERE DEL PAESAGGIO PER SCATTI D’AUTORE

 

Come nasce la sua arte fotografica e da dove trae
le sue ispirazioni?
Ho ricevuto la mia prima macchina fotografica come regalo per il mio compleanno a sette anni nel 1972, con le istruzioni per imparare a interpretare il mio mondo attraverso questa “scatola magica” e ho trascorso il resto della mia vita seguendo queste istruzioni. Nell’arco degli anni mi ha permesso di viaggiare in tanti paesi realizzando foto reportage e mi ha permesso di volare e realizzare numerosi mostre e pubblicazioni. L’avanzamento della tecnologia fotografica poi mi ha consentito di andare oltre con la mia immaginazione per produrre i miei nuovi lavori “astratti”. L’ispirazione arriva dalla mia curiosità per scoprire nuovi modi per guardare e interpretare quello che mi circonda tramite l’obiettivo della mia macchina fotografica, un percorso che è in continua evoluzione.

Può raccontarci quando ha capito l’importanza della fotografia per parlare della sua “Arte del paesaggio”?
Nel 1999 mi era stata commissionata da un costruttore edile un servizio di fotografia aerea di alcune costruzioni che lui aveva realizzato negli anni, mi ricordo la partenza e l’adrenalina che pompava nelle vene mentre salivamo con l’elicottero, e poi sporgendomi fuori a guardare il paesaggio che scorreva sotto di noi, l’impatto fu immediato ed ho deciso in un’istante che era lì che volevo essere, ed è stato l’inizio di un’avventura che è poi durata 15 anni. Il paesaggio visto a volo di uccello con gli elementi che lo compongono, insieme alle tracce degli esseri che ci vivono, assumono una valenza diversa. Il paesaggio si appiattisce e mette in evidenza i colori, la texture e le forme geometriche lasciate dal connubio tra l’uomo e madre natura, e con la giusta inquadratura, eliminando il superfluo, diventano quadri di “land art” di gigantesche proporzioni.

Il Sommelier Magazine UN ALFIERE DEL PAESAGGIO PER SCATTI D’AUTORE

Questo contenuto è riservato agli Associati

Esegui il login per continuare la lettura!

Entra in contatto!

Entra nella Community de Il Sommelier!

Incontra tanti winelover come te e condividi con noi la tua passione per il mondo del vino

Commenti

Ancora nessun commento