A Lucca i profumi ed i sapori della Costa Toscana

0
202
Tempo di lettura 2 min

Notizia inviata dalla Delegazione di Fisar Lucca e Garfagnana

 

Il Sommelier Magazine A Lucca i profumi ed i sapori della Costa Toscana
Ristorante Butterfly, da sx: Fabrizio Girasoli (Chef), Alessandra Guidi (Event Service Tuscany), Serena Frediani (Assessore Comune di Capannori), Piero Giampaoli (Delegato Fisar Lucca e Garfagnana)

Nella prestigiosa cornice del Real Collegio di Lucca si è svolta a fine Giugno la 20° edizione dell’Anteprima Vini della Costa Toscana che, con oltre 75 tavoli di degustazione, rappresenta una tra le manifestazioni enologiche più importanti ed apprezzate del panorama toscano.

I sommelier della Delegazione Fisar Lucca e Garfagnana, sotto gli ampi porticati cinquecenteschi affacciati sui due grandi chiostri, hanno potuto illustrare e far degustare in anteprima ai partecipanti le più importanti etichette provenienti delle provincie di Massa-Carrara, Lucca, Pisa, Livorno e Grosseto.

L’organizzazione, a cura di Event Service Tuscany, oltre alla consueta professionalità, ha garantito anche la riuscita dell’evento in piena sicurezza, assicurando il rispetto di tutte le norme necessarie in una situazione così particolare dal punto di vista sanitario.

Il Sommelier Magazine A Lucca i profumi ed i sapori della Costa Toscana
Ristorante Butterfly, da sx: Duccio Corsini (Presidente Associazione Grandi Cru della Costa Toscana), Piero Giampaoli (Delegato Fisar Lucca e Garfagnana)

Il tema di quest’importante evento si è voluto ripercorrere anche nel Convivio d’Estate, un’occasione per ritrovarsi, insieme a tutti gli associati lucchesi, nel meraviglioso ristorante Butterfly di Marlia (LU), Stella Michelin, guidato splendidamente dallo Chef Fabrizio Girasoli e sua moglie Mariella. I piatti, sublimi, sono stati accompagnati infatti da cinque vini in abbinamento dell’Associazione Grandi Cru della Costa Toscana, con la gradita presenza del suo Presidente Duccio Corsini. Un viaggio tra i profumi ed i sapori della costa Toscana, un percorso che ha spaziato dalle Alpi Apuane, passando per le colline lucchesi e pisane, fino alla costa livornese ed alla pianura maremmana.

La cena si è conclusa con la consegna degli attestati di partecipazione agli aspiranti sommelier del corso di Primo Livello, terminato a ridosso delle chiusure dell’inverno scorso e che meritava, dopo tanti sacrifici, il giusto festeggiamento.

Un ringraziamento particolare va agli amici sommelier della Fisar Versilia per il loro servizio, impeccabile e discreto, al Convivio d’Estate.

Il Delegato della Fisar Lucca e Garfagnana, Piero Giampaoli, insieme ad Alessandra Guidi di Event Service Tuscany e Serena Frediani, Assessore al Comune di Capannori (LU), hanno così rinnovato gli auguri di una buona estate a tutti gli associati ed alle loro famiglie, auguri che estendiamo tramite queste righe agli associati Fisar di tutta Italia, con l’auspicio di rimanere uniti e pronti a nuovi brindisi insieme.

Fabio Fazio, consigliere e responsabile della comunicazione per Fisar Lucca e Garfagnana

 

 

Il Sommelier Magazine A Lucca i profumi ed i sapori della Costa Toscana
Ristorante Butterfly, da sx: Duccio Corsini (Presidente Associazione Grandi Cru della Costa Toscana), Piero Giampaoli (Delegato Fisar Lucca e Garfagnana)

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Accetto la Privacy Policy